Guardo intorno tranquilla e coerente,
ma pochi sanno
quante donne ci sono in me.

 

conflitto

 

Non voglio far dissolvere nessuno

dei miei fantasmi personali.

Voglio cominciare a conoscerli bene,

intimamente.

Adoro sentirmi in mondi per niente familiari,

disorientata, spaesata.

Non sono come la maggior parte delle persone,

frammentate in migliaia di pezzetti.

Sono un insieme,

un oceano di sensazioni, scintillii,

seta, pelle, occhi, bocche,

desiderio.

 

donrosa0

(Anaïs Nin)

 

Una Risposta to “”

  1. Buon fine settimana, Adriana. Grazie della bella poesia!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: